Guide e Tutorial su Cinema4D e VrayforC4D

Indice dei tutorial - Cinema 4D e Vray

In questa pagina trovate tutti i tutorial pubblicati su questo blog.

Se avete qualche richiesta particolare o volete proporre un tema da trattare in un articolo, non esitate a lasciare un commento o a scrivere una mail a: info@angeloferretti.com.





CORSI IN PARTENZA

ARCHVIZ 6DAYS Full-immersion
Corso di Cinema 4D + Vray per l'architettura e il design
MILANO - DAL 09 AL 14 gennaio 2017
ARCHVIZ 6DAYS Full-immersion
Corso di Cinema 4D + Vray per l'architettura e il design
VERONA - DAL 23 AL 28 gennaio 2017




119 commenti:

  1. Molto belli ed interessanti! Spero ci siano presto altre guide così ben fatte!
    Un saluto
    Reluma

    RispondiElimina
  2. Grazie 1000!! a quando un nuovo tutorial?!? complimenti comunque, sono fatti molto bene e sono subito chiari.
    sarebbe bello se ne inserissi qualcuno con scene interne spiegate passo passo.
    grazie ancora
    ciao

    RispondiElimina
  3. Grazie a voi!!! A breve pubblicherò un tutorial per simulare un'illuminazione notturna nelle scene esterne, e poi di sicuro scriverò qualcosa anche sulle tecniche più adatte per gli interni (luci area, physical sky) che non ho mai affrontato in questo blog.
    Angelo

    RispondiElimina
  4. complimenti, ottima risorsa!!!!!!
    moreno

    RispondiElimina
  5. Complimenti per la chiarezza e lo stile di realizzazine dei tutorial
    archGhisla

    RispondiElimina
  6. Bellissimo!!!! Complimenti per tutto!!!

    RispondiElimina
  7. sei un grande, sono commosso e ti darei un bacio!
    grazie grazie grazie, soprattutto perchè hai dato la possibilità a tutti di consultare queste guide GRATUITAMENTE!

    RispondiElimina
  8. grazie grazie grazie
    grazie perchè grazie a voi produrro una tesi fantastica
    vi amo

    RispondiElimina
  9. Grazie Mille. Sono le guide migliori che ho letto

    RispondiElimina
  10. grazie anche da parte mia e complimenti
    claster

    RispondiElimina
  11. davvero ottimo!!
    complimenti..
    sul web sei l'unico che abbia fatto un tutorial che spiega chiaramente come utilizzare vray.
    mi hai davvero aiutato, senza di te non sarei riuscito a partire..
    troppi comandi e non viene spiegato da nessuno quali invece devono essere utilizzati.

    conosci un buon libro dedicato a vray for c4d?
    vorrei continuare a studiare questo ottimo plugin..
    ciao marco

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutti! per quanto riguarda i libri: su c4dzone.com, nella sezione "shop" ci sono delle ottime guide che io stesso ho acquistato e trovato estremamente utili.
    Angelo

    RispondiElimina
  13. Le migliori guide su cinema e soprattutto su Vray attualmente in circolazione. Per quanto mi riguarda sarei molto interessato ad una tua guida su un corretto fotoinserimento sempre attraverso Vray, o comunque su "ambientazioni" per collocare in maniera realistica modelli di architetture, risolvendo a quel fastidio di vedere edifici nel nulla.
    Complimenti.

    RispondiElimina
  14. ti scrivo dalla sicilia
    tu vivi ad anzio
    se mi trovo da quelle parti vengo a stringerti la mano personalmente
    grazie sei un grande per la disponibilità
    saluti Arch. Domenico

    RispondiElimina
  15. Grazie, spero di trovarmi anche io un giorno dalle tue parti visto che non sono mai stato in Sicilia!

    Il foto inserimento non è una cosa semplice, di sicuro ci lavorerò per scrivere qualcosa, magari non una vera guida step-by-step, piuttosto una serie di trucchi/consigli che possono aiutare. Grazie del suggerimento.
    Angelo

    RispondiElimina
  16. Complimenti a 360°:
    per la grafica del sito, asciutta ed elegante;
    per la semplicità con cui spieghi ogni aspetto di programmi così vasti e complessi come C4D e Vray;
    per i render che realizzi o che hai scelto di usare come esempio, indice di ottimo gusto!
    Io ed i miei colleghi confidiamo in altri tutorial e tips&tricks a volontà.
    Se decidessi di organizzare dei corsi a Roma sarei interessata.
    Nel frattempo bravo davvero.
    Arch. CldCnn

    RispondiElimina
  17. Grazie davvero. Se avete qualche richiesta particolare, qualche tutorial che vorreste suggerirmi, non esitate a farmelo sapere. Per i corsi a Roma, sono già attivo in questo senso, se sei interessata puoi scrivermi una mail a info@angeloferretti.com e possiamo parlarne.
    Angelo

    RispondiElimina
  18. Complimenti per i tutorial, mi sono stati utilissimi. Qualche suggerimento per altri futuri tutorial..luci IES e "fasci di luce" (tipo simulazione di faretti; ma non solo vicino alle pareti, anche nel centro degli ambienti). Nel frattempo grazie per il lavoro già svolto e ancora complimenti.
    Ing.Rebesan

    RispondiElimina
  19. Complimenti guida utilissima e chiarissima!!

    RispondiElimina
  20. che iddio vi benedicaaaaa!!

    RispondiElimina
  21. Complimenti veramente, sono una studentessa di architettura della sapienza e trovo i tuoi tutorial veramente comprensibili a noi poveri studenti che non hanno mai utilizzato questi strumenti.
    Ancora complimenti

    RispondiElimina
  22. Grazie, mi fa piacere che abbiate trovato qualcosa di utile. Spero che oltre a salvarvi dagli incubi di lavoro e di studio, queste guide possano trasmettervi anche una passione e spingervi a coltivarla ogni giorno.
    Angelo

    RispondiElimina
  23. che il Signore sia con voi!

    Guida utilissima, chiara e cristallina!

    Complimenti... continuate cosi!

    RispondiElimina
  24. Grazie mille x queste guide!!!senza di te non avevo nessun idea di come funzionasse il vray!!!x caso sai anche come creare la profondità di campo con vray? Saresti un mito a postare un altra guida che lo spiegasse! Ti ringrazio By Matteo Baldo!

    RispondiElimina
  25. Sì, in uno dei prossimi articoli tratterò anche la profondità di campo con vray!
    Angelo

    RispondiElimina
  26. Ciao aspetto ancora con ansia la guida sulla profondita di campo con vray...ma nel frattempo mi sorgono problemi in animazione con vray e volevo chiederti se mi sai svelare l'arcano e se magari mi puoi reenderizzare sulla strada giusta...navigo nel buio assoluto!!! L'animazione in vray non mi va non mi renderizza i materiali come mai? Salvami help!!complimenti ancora x tutte le guide sei il migliore!!! By Matteo Baldo

    RispondiElimina
  27. Davvero complimenti! Chiaro e preciso. Perfetto!
    Approfitterei della tua gentilezza e delle tue conoscenze per farti una richiesta che spero possa essere utile a tutti: il Multipass!
    perché fino a quando utilizzo il motore di cinema tutto ok. Ma con vray?
    come funziona ? in rete ho trovato poco nulla. spero in una tua guida semplice e chiara come sempre.
    Nel frattempo ti ringrazio per aver messo a disposizione tutte queste risorse e ancora complimenti per il lavoro.
    Alberto

    RispondiElimina
  28. Grazie dei complimenti! Appena avrò tempo preparerò anche una parte sul multipass.
    Angelo

    RispondiElimina
  29. complimenti per l'ottimo sito

    RispondiElimina
  30. grazie.....sei stato gentilissimo a pubblicare il tutto

    RispondiElimina
  31. indubbiamente sei una mosca bianca.....complimenti davvero!

    RispondiElimina
  32. Ciao Angelo.. Il tuo blog è qualcosa di eccezionale.. tu sei molto in gamba... Bravo.. Spero che tu continui ad arricchire questo blog di tutorial, video, informazione per aiutare e informare chi si cimenta su questi software... Penso proprio che se continui così queste pagine saranno le più cliccate della rete dagli amanti di grafica.. Ciao ti seguo

    RispondiElimina
  33. Grazie davvero! tempo permettendo, continuerò sempre a scrivere delle mie passioni su questo blog.
    Angelo

    RispondiElimina
  34. Grazie mille per aver creato questo splendito Blog, ho imparato molte cose grazie a te soprattutto il vray. Sei un grande e mi raccomando continua cosi! ;)

    RispondiElimina
  35. Grazie 1000000 angelo per il tempo dedicato a condividere il tuo know how guide utilissime e ben fatte, complimenti continua cosi :)

    Andrea

    RispondiElimina
  36. Ottime guide, utilissime e ben fatte.
    Sito molto funzionale e una buona grafica.
    Bravissimo.

    Ti prego però non ti fermare continua così.
    Grazie.

    RispondiElimina
  37. Grazie davvero.
    Non mi fermo, devo solo trovare un po' di tempo libero e in questo momento non è facile. Prossimamente pubblicherò qualcosa sul foto-inserimento e sul perfezionamento del realismo dei materiali attraverso le mappe di riflessione.
    Angelo

    RispondiElimina
  38. Ciao Angelo, i tuoi tutorial sono formidabili!
    A presto.

    Marco

    RispondiElimina
  39. Caro Angelo, G_R_A_Z_I_E_ M_I_L_L_E d'esistere!

    RispondiElimina
  40. Grazie per tutto quello che fai e condividi!!!
    Sei un GRANDE!!!

    Simone

    RispondiElimina
  41. Complimenti per l'ottimo lavoro! E grazie mille per la condivisione :)

    Daniele

    RispondiElimina
  42. sei un grande ti stimo e grazie ancora....
    cmq una curiosità in rhino però i materialli emissivi possono tranquillamente illuminare una stanza in c4d nn è possibile vero??grazie ancora!!

    RispondiElimina
  43. Grazie a tutti voi per i complimenti!
    Anche in C4D i materiali autoilluminati riescono ad emettere una quantità di luce tale da illuminare una scena, ma a volte creano un disturbo molto accentuato sulle superfici e non funzionano come le luci, delle quali puoi decidere decadenza, intensità in radiant power, precisione delle ombre e molto altro... utilizzare le luci (specialmente le AREA) rimane il modo migliore per illuminare un interno. I materiali autoilluminati sono ottimi per simulare oggetti come lampadine, neon e simili.
    Angelo

    RispondiElimina
  44. I too tutorial sono fantastici! Grazie mille! Saresti così gentile da fare uno che spiega come fare un buon trackin per i video, tipo usando boujou. Grazie mille ancora!

    RispondiElimina
  45. sarebbe un'ottima idea anche creare un tutorial sui fotoinserimenti, potrebbe essere davvero utile!

    RispondiElimina
  46. posso solo dirti GRAZIE! tanta stima.

    Davide

    RispondiElimina
  47. Grazie Angelo, ottimi tutorial per chi come me si stà avvicinando al mondo dei render!
    Tanta stima anche da parte mia!

    Omar

    RispondiElimina
  48. Grazie per il lavoro che svolgi! ci vuole tanta passione per preparare tutte queste guide! E' un piacere sapere che ci sono persone competenti che mettono a disposizione il loro tempo per condividere le loro esperienze!

    Ho scaricato tutte le guide, e stampate su supporto cartaceo!!!! :D Dovresti fare una raccolta generica e pubblicarla in un unico pdf!

    RispondiElimina
  49. Scusa ma il libro che c'è nella foto in alto dove si può comprare?ed è strutturato in maniera semplice come il blog?(sempre se esiste il libro e non è solo un'immagine =) )

    RispondiElimina
  50. Quella è un'immagine che ho realizzato io, ma è simbolica. Non esiste un libro che racchiude tutti gli articoli dpubblicati sul blog, però puoi scaricare i singoli articoli in formato pdf. Trovi il link alla fine di ogni articolo, tranne per i più recenti di cui devo ancora inserire il download.
    Angelo

    RispondiElimina
  51. Ho una domanda per quanto riguarda l'importazione del file 3d da Autocad 2012 in Cinema 4D R13. Con l'ultima versione di Autocad non è possibile esportare file 3DS. Con la versione R13 di Cinema 4D non c'è importa. Come faccio per risolvere il problema?

    RispondiElimina
  52. Apri direttamente un dwg dal menu "File -> Apri" di Cinema. Dovrebbe funzionare. Fammi sapere.
    Angelo

    RispondiElimina
  53. Ho provato ad aprire direttamente ma non funziona. Ho anche provato con i formati DWG-DXF versione 2007-2004-2000 ma niente da fare. L'unico modo che ho trovato è stato tramite SketchUp 7 che importa i file dwg, per esportare il file 3DS bisogna usare SketchUp 8, ma diventa un macello! scusa l'espressione. Ora la mia domanda è questa: esiste un plugin o si risolve con un metodo più semplice?

    RispondiElimina
  54. La versione 13 di Cinema apre correttamente i dwg, il formato è anche elencato tra tutti gli altri nel menu delle preferenze, nella sezione import/export. Potrebbe essere un problema relativo alla versione di AutoCAD, che versione usi? In ogni caso controlla che il dwg ci sia anche nel tuo menu import/export e facci sapere.
    Angelo

    RispondiElimina
  55. Ciao! per prima cosa compliemtni per il blgo una fonte di saggezza enorme ed insostituibile =) senti volevo chiederti se potevi per caso ampliare un pò la sezione materiali...magari con qualche esempio di materiali plastici e ceramici...ad esempio per la creazione di vasi o oggetti di plastica in genere o kmq qualsiasi altro materiale...(ad esempio come realizzare una tenda trasparente sarebbe di enorme aiuto=) ....)GRAZIE IN ANTICIPO PER L'ENORME LAVORO CHE FAI

    RispondiElimina
  56. Ciao a tutti…Angelo sei un mito!!!se avessi conosciuto prima questo favoloso sito avrei risparmiato tempo e denaro…ti voglio solamente dire che mi hai fatto crescere la passione per i render dopo 1000 delusioni…anche se sono ancora agli albori…se posso chiedervi: c’è un modo per salvare le impostazioni dei settaggi render v-ray in modo da non impostarli ogni volta?qlc mi può spiegare cosa sono i simboli affianco ai layer (quei tondi 2 piccoli che diventano rossi e verdi e quello più grande) e a cosa servono….scusatemi ma son proprio agli inizi e ho cinema 4d in inglese….grazie e forza angelo attendiamo nuovi tutorial anche per noi principianti!!!a presto Daniela

    RispondiElimina
  57. Grazie a voi!
    @anonimo: un articolo di approfondimento sui materiali di Vray è in cantiere, presto sarà completo e pubblicabile!
    @Daniela: sono davvero contento di leggere quello che hai scritto, anche io ho attraversato un periodo di rassegnazione, ma poi la passione ha prevalso! anche i preset dei settaggi di render saranno argomento di uno dei prossimi tutorial. Non solo è possibile salvare e ricaricare (anche in file diversi) determinati preset di Vray, ma anche di tutte le altre impostazioni di output, come risoluzione, formato e percorso di salvataggio.
    I cerchietti rosso e verde accanto agli oggetti servono per attivare e disattivare l'oggetto dall'editor o dal calcolo del rendering.
    Se il pallino in alto è verde significa che quell'oggetto è visibile nell'editor, se è rosso è invisibile nell'editor (ma comunque visibile nel calcolo del rendering). Se il pallino in basso è verde, l'oggetto viene visualizzato nel render, se è rosso no (ma resta comunque visibile nell'editor). L'ultimo pallino, quello più grande indica il livello di appartenenza di un oggetto, tramite il colore del layer.
    Grigio significa "di default", oppure "eredita le proprietà dell'oggetto padre, ovvero l'oggetto in cui è inserito.
    Angelo

    RispondiElimina
  58. Angelo...scusa ma ti disturbo ancora per avere consulenza...anzi dimmi se devo scrivere qui o mandarti una mail....cmq sto svolgendo i tuoi "esercizi" con i tutorial..sono arrivata ai materiali parte 3...vorrei sapere per quanto riguarda il vetro (pag.8-9) come faccio ad inserire le serigrafie?come scalarle, adattarle alla dimensione del vetro?come rendere più scuro il disegno?e infine come salvo la serigrafia da photoshop nel senso di trasparenza, colore, estensione del file ecc...grazie mille mio mentore...attendo con ansia tue notizie per continuare l'apprendimento!?grazie e continua così..scusa ancora il disturbo baci Daniela

    RispondiElimina
  59. Angelo scusa...mi dimanticavo...c'è poi un modo per salvarli i materiali creati???tipo il vetro, l'acqua e tutti gli altri che ci hai suggerito dai tutorial?grazie ancora...in modo da iniziare a formare una mini libreria...grazie buon week-end

    RispondiElimina
  60. Nessun disturbo Daniela, anzi :) Dato che la parte sul vetro non è molto chiara, prenderò come spunto queste tue domande per il prossimo tutorial, che dedicherò alla riflessione di tipo Fresnel, all'approfondimento delle serigrafie e della loro proiezione sugli oggetti, e del salvataggio dei materiali in una propria libreria.
    Ciao
    Angelo

    RispondiElimina
  61. volevo chiedervi una curiosità!
    c'è modo in cinema di passare da un progetto ad un altro con qualche combinazione di tasti da tastiera, come in altri programmi?? del tipo" shift e tab" oppure l'unico modo è quello di fare comando finestra e scegliere poi in progetto!

    grazie mille!

    RispondiElimina
  62. Complimentoni per il tuo blog! Grazie ai tuoi tutorial sto imparando molto bene c4d e vray.

    Fenomenale!

    Continua cosi ;) Grazie!

    RispondiElimina
  63. Il tutorial è stato utilissimo.... non avevo mai usato questo programma e in pochi giorni sono riuscita a fare cose che non avrei creduto...
    volevo solo chiedere una cosa se possibile.... Come faccio ad inserire alberi e persone senza inserirle in 3d (mi hanno detto che peserebbe troppo), ma utilizzando il metedo del canale alpha?
    Creo un nuovo materiale e inserisco a colore l'immagine, poi ad alpha il suo negativo....applico ad una superficie... fin qui tutto ok, si vede anche l'immagine sulla superficie scontornata,poi però nel momento in cui renderizzo non si vede!!! forse dipende dal fatto che non è un materiale Vray? Mi rendo conto che forse è una cosa semplice da fare...ma non ci riesco.
    Grazie mille!!

    RispondiElimina
  64. Il metodo del piano con un materiale con canale alfa non te lo consiglio, se proprio non riesci a inserirli in 3d, allora inseriscili una volta finito il render con Photoshop o comunque in post produzione. Su CGtextures.com trovi degli alberi già scontornati che puoi direttamente inserire sull'immagine senza problemi, prova a vedere quelli che sono in questa pagina http://www.cgtextures.com/textures.php?t=browse&q=27469. Per le persone dovresti trovare qualcosa con una ricerca su Google. Per capire meglio come funziona il materiale di Vray con canale alfa, leggi la guida su IvyGrower, alla fine del tutorial spiego come realizzare le fogli dell'edera proprio con il metodo alfa.
    Fammi sapere.
    Angelo

    RispondiElimina
  65. ok...ti ringrazio molto! Se invece volessi fare una vista più ravvicinata ( ho un complesso architettonico abbastanza ampio), come inserisco un albero in 3d?
    grazie ancora!!!

    RispondiElimina
  66. Devi trovarlo su archive3d.net (ce ne sono molti fatti anche bene) oppure su evermotion.org (ma qui sono a pagamento), e inserirlo nel modello. Prova anche su c4dzone.com, anche lì trovi qualcosa.
    Angelo

    RispondiElimina
  67. Grazie mille!! Grazie veramente per i suggerimenti, per il tutorial, per la tua disponibilità e la passione che trasmetti!

    RispondiElimina
  68. Grazie mille angelo per i preziosi insegnamenti.

    RispondiElimina
  69. Grazie mille! Tutorial semplicissimi ed efficaci.
    Sei in grado di creare dei tutorial che spieghino come aggiungere gli effetti speciali a un video? Ho letto che film come 2012 e Iron Man hanno fatto un largo uso di Cinema 4D

    RispondiElimina
  70. Sì, ci sto lavorando, alcuni dei prossimi tutorial saranno dedicati all'animazione e alla post-produzione video con AfterEffects.
    Angelo

    RispondiElimina
  71. Stupendo! Stai certo che continuerò a seguire il tuo sito. Continua così!

    RispondiElimina
  72. Per un utente Cinema autodidatta come me, il tuo blog è una risorsa inestimabile.
    Non posso non aggiungermi ai ringraziamenti, complimenti, un grande lavoro !
    Peccato per il corso, vivessi ancora a Roma sarei stato dei vostri.
    Magari in un altra occasione...
    Una richiesta: apporofondire il discorso "Caustiche"
    Saluti da Pechino

    RispondiElimina
  73. Ciao Angelo,
    Prima di porti questa domanda ho provato in tutti i modi e ho seguito tutto quello che dicevi nei tuoi tutorial nella speranza di trovare la soluzione al mio problema..
    Non riesco in nessun modo a riprodurre un ghiaietto, mi sapresti dare qualche consiglio???

    RispondiElimina
  74. spieghi in un modo chiaro e molto facile....continua così sei veramente in gamba...sarebbe bella una guiada per creare strade e relativa texture fotorealistica che è un gran problema di molti renderisti...pensaci angelo ci daresti un grande aiuto . grazie ciaoo

    RispondiElimina
  75. Quando un bel corso a Catania?

    RispondiElimina
  76. Ciao , sei stato veramente fantastico a creare questi post!!! ne faresti uno anche per indicare come inserire l'arredo all'interno di cinema4d per creare scene di ambienti interni? perchè negli esempi che ci hai mostrato i mobili erano già tutti inseriti e privi di materiale! grazie :DDD

    RispondiElimina
  77. Grazie dell'ottimo lavoro! sono alle prime armi con la CG e consulto questa guida come se fosse la "Bibbia" di VrayforC4D.

    Apprezzo molto il modo in cui tratti gli argomenti "passo a passo" e le versioni PDF che si trovano pedice ad alcuni articoli.

    Dua

    RispondiElimina
  78. Il miglior blog al mondo ;)
    a quando un tutorial sulla mappatura dei materiali?
    ....siete grandi

    RispondiElimina
  79. Ti ho scoperto solo ora!Complimenti! Purtroppo non riesco ad iscrivermi ai prossimi corsi in programma....é possibile sapere in largo anticipo le date dei prossimi???da settembre in poi a Roma???

    RispondiElimina
  80. Verso la fine di settembre ci sarà un corso a Milano, e a Roma da ottobre partono Master e OneDay Seminar, due nuovi corsi oltre al 6days full-immersion. Le date saranno pubblicate molto presto sempre su questo blog!
    Angelo

    RispondiElimina
  81. Ciao Angelo! Grazie sempre per i tuoi preziosi suggerimenti ;)
    Volevo chiederti se hai dei link da suggerire dove scaricare dei bei mobili moderni per C4d o Rhino... So che sicuramente avrai delle ottime soluzioni.
    /c

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova su DesignConnected, sono quasi tutti a pagamento, ma ce ne sono alcuni free molto belli.

      Elimina
  82. Ciao Angelo,
    senti, in qualche commento, mi sembra, che consigliassi a un follower di usare la physical camera per sistemare l'illuminazione del suo "esterno".
    Io ho provato, ma se tento di sistemare la luminosità del cielo (realizzato con una hdri) l' edificio mi diventa troppo illuminato (quasi bianco), viceversa se punto sull'edificio, il cielo è troppo scuro.
    dove sbaglio?
    grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse è l'HDRi che non ha la giusta esposizione (magari stai usando una HDRi crepuscolare o notturna). Comunque puoi risolvere così: salvare il canale alfa, puntare ad un illuminazione corretta del progetto e poi sostituire lo sfondo in post produzione.

      Elimina
  83. Vivissimi complimenti per il blog; argomenti e metodo sviluppati nel migliore dei modi. Il fatto che sia mirato all'architettura è un aiuto enorme.
    Grazie per l'impegno e la disponibilità.
    Davide

    RispondiElimina
  84. Sei la Luce tra il buio più totale!
    Un grande... Nient'altro da aggiungere...
    Che tu possa avere sempre il vento in poppa!

    RispondiElimina
  85. Angelo complimenti per l'altissimo livello del tuo lavoro, per la chiarezza e per la condivisione!
    Posso chiederti cosa pensi della nuova versione di VrayforC4D 1.8?
    Grazie, spero di poter frequentare un giorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le novità che ho apprezzato di più sono l'introduzione del Multipass Manager (che semplifica la gestione del multipass rispetto alle versioni precedenti), il Round edges nei materiali che alleggerisce il lavoro di smussatura degli angoli degli oggetti (funzione già presente da molto tempo sugli altri software e finalmente disponibile anche per VrayforC4D!), i piani di clipping che leggono automaticamente i valori di clipping della camera di C4D, e i tempi di render leggermente più veloci. Le impostazioni di render di default sono leggermente diverse dalla 1.2, e ci si mette un po' ad abituarsi, ma nel complesso il mio parere è positivo!

      Elimina
  86. Ottimo Angelo,
    Come introdotto qui sopra, ora sarebbe il momento della guida definitiva Multipass+Vray !
    Come saprai in post produzione fa comodo avere immagini scomposte in canali ombre, riflessione, gi...
    Ciao e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La serie di tutorial dedicati al multipass di Vray 1.8 sono in preparazione. Il primo dovrebbe essere in uscita la prossima settimana.

      Elimina
  87. Ciao Angelo,
    complimenti per i tuoi tutorial che considero i migliori in circolazione.
    Volevo chiederti se per caso sei a conoscenza di qualche plug in per C4D che semplifichi la creazione di vegetazione come il Forest Pack che però a quanto pare esiste solo per 3ds Max.
    Grazie e ancora complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che io sappia no. Posso però consigliarti i modelli che puoi trovare a questo link, già pronti per C4D+Vray e di ottima qualità.

      Elimina
  88. Ciao Angelo,
    ti scrivo a proposito dei valori di glossines subdivision dei singoli materiali o di shadow subdivision per le luci ecc.
    Se voglio produrre delle prove di render con tempi di calcolo bassi alternate a delle versioni degli stessi di più alta qualità devo per forza cambiare tutti i valori manualmente ogni volta?
    O esiste un modo simile a quello per le impostazioni di Vray che mi consente di usare dei settings di un tipo alternati ad altri diversi.
    Grazie mille in anticipo.
    Marco

    RispondiElimina
  89. Il suo lavoro, chiaro e gratuito, è manna per studenti, disperati e squattrinati, come me :) grazie davvero!

    RispondiElimina
  90. Guru!!

    Appena possibile farò il giusto investimento e partecipero al tuo corso

    per ora grazie

    RispondiElimina
  91. Ho appena scoperto questa pagina e sento che è d'avvero un capolavoro. Grazie per condividere tanta buona informazione!!!

    RispondiElimina
  92. ciao Angelo, volevo prima di tutto dirti che i tuoti tutorial sono i migliori in assoluto.
    Sarebbe bello un tutorial sull'illuminazione di un interno senza finestre ....mi sta facendo impazzire ...grazie spero che tu prenda in considerazione . grazie ciao

    RispondiElimina
  93. Sei un angelo venuto sulla terra. Sei IMMENSO....grazie grazie grazie da parte di uno studente con grande voglia di apprendere.

    RispondiElimina
  94. Buongiorno Angelo, sei il migliore! Non puoi immaginare quanto i tuoi consigli siano preziosi.
    Avrei un problema con i materiali che non riesco a , in particolare la fiamma del gas del piano cottura. Quella blu per intenderci.
    Puoi consigliarmi un tutorial o un materiale già disponibile?
    Ti ringrazio

    RispondiElimina
  95. Ciao Angelo, sai già quanto tu sia di immenso aiuto per tutti noi e ti ringrazio per l'ennesima volta per il tuo lavoro. Una domanda, ho cercato nel sito ma senza risultato, come è possibile realizzare un render di un pergolato ricoperto di piante rampicanti? Forse hai già trattato l'argomento ma non riesco a trovarlo!!

    RispondiElimina
  96. Ciao Angelo , ho iniziato da poco seguendo i tuoi tutorial e sono già a buon punto e di questo vorrei ringraziarti personalmente :) . Avrei una domanda da farti , ho un problema nell'inserire in una scena di una serra le piante ... Ovviamente come tu saprai già rallentano il programma , e alcuni tipi di piante hanno dimensione di file spropositato ... Mi puoi dare qualche consiglio per ovviare a questi problemi ?

    Antonio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo per avere vegetazione 3D di buona qualità in una scena il prezzo da pagare è il peso dei modelli e di conseguenza la difficoltà di gestione del progetto e il tempo di render, che quando ci sono molte piante diventa impegnativo.

      Soluzioni magiche purtroppo non ne esistono. O hai a disposizione un computer sufficientemente potente da poter gestire la vegetazione 3D in modo fluido (nonostante spesso si tratti di modelli dal peso abominevole), o usi modelli più leggeri (che però saranno necessariamente meno performanti perché più schematici) oppure rimandi il loro inserimento alla fase di post-produzione.

      Su Textures.com (a questi link: http://www.textures.com/browse/plants/107885, http://www.textures.com/browse/trees/27469) si trovano gratuitamente molti PNG già scontornati di piante e vegetazione varia, ottimi da usare per la post-produzione delle immagini in cui il verde è protagonista. Naturalmente non si possono prendere e inserire così come sono, hanno tutti illuminazione proveniente da direzioni diverse, risoluzione differente, livello di contrasto e di nitidezza e tonalità di verde da omogeneizzare, però sicuramente tutte queste operazioni sono più accessibili anche ad un computer meno potente.

      Elimina
  97. Ciao Angelo, per prima cosa ti ringrazio per gli innumerevoli consigli che metti a disposizione!!
    Volevo chiederti come vedi sketchup come modellatore 3d. Io finora ho sempre usato Archicad come modellatore e poi importo tutto su c4d+vray; solo che Archicad è un po' legnoso se usato solo per modellare e quindi dopo tanti anni di Archicad volevo cambiare e usare un programma molto più snello e abbastanza semplice da imparare.
    Grazie anticipatamente e buon lavoro,
    Simone

    RispondiElimina
  98. Buongiorno Angelo,
    ho un problema con le luci area (+ tag vray light).
    Pur avendo messo la spunta su "invisible" il rettangolo della luce proietta la stua stessa ombra nella scena (l'ombra del solo bordo esterno se è double sided e l'ombra vera e propria del rettangolo se è mono direzionale). Perchè?
    Grazie,

    Greta

    RispondiElimina
  99. Buon giorno Angelo,
    nell'ultimo lavoro che ho svolto con il Vray, volevo inserire un erba realistica, così ho seguito il suo tutorial, ma purtroppo al lancio del render non appare nulla. Ho provato a modificare i valori con più combinazioni ma niente. Premetto che non utilizzo la Physical Camera, potrebbe essere questo il problema??
    p.s.: ho provato anche a invertire l'ordine dei tag, ma nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppe poche info per capire quale potrebbe essere il problema. Il Tag deve essere applicato ad oggetti con normali positive, potresti avere l'erba sottosopra. Prova anche ad aumentare i parametri a valori giganteschi solo per vedere se hai qualche reazione nel render e capire se ti rispondono. Se il Tag non da segni di vita prova a ripetere le operazioni in un file nuovo e vedere se ti funziona. In ogni caso usa sempre la Physical Camera (anche se in questo caso non dovrebbe essere un problema non usarla).

      Elimina
  100. Adoro i tuoi tutorial!!!
    Ho iniziato un corso di cinema 4d, ho la vesione studenti. E' possibile che in essa non sia presente il TAG Cloth_Tessuto? Io trovo solo Cloth, senza Tessuto! Quindi mi vengono dei cuscini un po deformi! :( E' cosi oppure nella versione R18 è stato spostato in qualche posto oscuro? Tanto per sapere se continuare a cercarlo o meno!
    Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È possibile che siano stati rinominati e riorganizzati i tool, purtroppo io non so darti molte informazioni perché per i tessuti preferisco usare Marvelous Designer, con cui si ottiene un risultato migliore in meno tempo e meno sforzo.

      Elimina

 
© 2016 LUCYDREAMS - Tutti i diritti riservati - P.IVA 13151341008 | Template Designed by Main-Blogger.